Terremoto nel nord Italia, la scossa ieri notte, paura tra i residenti

La terra ha tremato questa sera poco dopo le 21 in Valtellina, nella provincia di Sondrio: i sismografi hanno registrato una scossa di terremoto intorno alle 21.22, a circa 10 chilometri di profondità. L’epicentro è stato individuato a 9 chilometri a nord da Ponte in Valtellina, al confine con la Svizzera, e l’intensità è stata pari a 2.8 della scala Richter. Secondo quanto rifersice l’OGS Centro Ricerche Sismologiche le vibrazioni sono state avvertite bene sia in paese che nelle vicinanza, fino a Sondrio e oltre, in località come Postalesio o Valposchiavo, distanti una ventina di chilometri dal luogo dell’epicentro.

Fortunatamente al momento non vi sono segnalazioni di danni a cose o persone. Numerosi però i residenti che su Facebook hanno condiviso sui propri profili messaggi per raccontare quanto accaduto: c’è chi ha descritto la scossa come forte e percepibile, chi invece parla solo di leggeri tremori. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali l’ultima scossa di terremoto percepita in questa zone risale allo scorso 29 maggio ad Aprica.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*