Press "Enter" to skip to content

“Sputa in faccia a Belen” Stefano De Martino nella bufera. Choc per quello che ha fatto contro la sua compagna

I fan inferociti contro Stefano De Martino che appare in un video in cui sputa in faccia all’amata Belen, ma cosa sarà successo realmente tra i due? Vi sveliamo i dettagli

Tra De Martino e Belen sembrava che stesse andando tutto a gonfie vele, ma spunta un video che ha scioccato i fan della famosa coppia. Ma come staranno le cose? I due hanno fatto sognare i rispettivi fan quando hanno ripreso il loro rapporto interrotto ormai da 4 anni e in cui entrambi hanno avuto altri amori.

De Martino e Belen si sono sposati nel 2013 poco doo hanno avuto il loro amatissimo figlio Santiago poi successivamente le loro strade si sono divise. Hanno avuti alti e bassi in cui però i due sono sempre rimasti legati da un grande affetto e rispetto che li legava.

Ma l’amore tra di loro era solo assopito, infatti nell’estate 2019 i due hanno annunciato ufficialmente il loro ritorno di fiamma anche se con delle lecite precauzioni. “Sì, c’è stato un riavvicinamento..però sono maturata e voglio essere cauta in quello che dico”.

Il video che conteneva il gesto d’insulto è stato poi rimosso. Parliamo di poche ore fa, quando i fan sono rimasti allibiti da una stories che la coppia ha pubblicato sui social. Nel video si vedono la coppia che è a pranzo insieme, mentre sono in Francia ad Aix en Provence per una breve fermata prima di dirigersi nella zona delle Camargue.

Ad un certo punto la showgirl ha chiesto al suo compagno se gli avesse sputato sul viso e lui “scherzosamente” in risposta pre che lo avrebbe ripetuto per davvero sul viso di Belen. Lei scoppia a ridere per il gesto inaspettato. Ma, i fan non lo hanno per nulla gradito anche se era stato fatto a fine di “gioco”. Il video è stato subito rimosso, e chissà se i due daranno spiegazione sull’evento o se si godranno in tranquillità la loro bellissima vacanza lontano dai social.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *