Siamo in Irlanda a Coolock con precisione, alcuni ragazzi che giovano nel proprio quartiere vicino casa hanno notato un borsone da palestra sospetto… Quando i ragazzini si sono avvicinati per cercare di capire di cosa si trattava, una volta vicini al borsone lo hanno aperto facendo una macabra scoperta…

Hanno notato che da una macchina che correva alla massima velocità, è stato lanciato dal finestrino un borsone scuro. Non appena hanno aperto il borsone hanno trovato una cosa che li ha completamente scioccati lasciandoli terrorizzati a quel punto hanno immediatamente dovuto avvertire la polizia

E’ stato trovato un ragazzo di 17 anni, fatto a pezzi e messo in quel borsone, sono stati ritrovati solo gli arti e il busto della vittima, ma la testa non si sa che fine abbia fatto.

Una volta sul posto gli inquirenti, hanno fatto le dovute ricerche e sono riusciti a ricostruire l’identità del ragazzo che era già noto alle forze dell’ordine per avere alcuni precedenti per i quali è stato arrestato in passato. I precedenti penali per quali era stato arrestato la vittima erano per droga.

La testa della vittima non è stata ancora ritrovata e probabilmente sarà stata gettata altrove, hanno potuto risalire alla sua identità grazie alle impronte digitali. Si è scoperto che il suo omicidio si stato ordinato da una delle due gang della zona

Leggi anche  Cos’è il Chaupadi, la “tradizione” contro le donne con le mestruazioni che fa decine di morti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here