Un grave lutto ha colpito il nostro paese. Se ne è andata una donna che era una vera e propria istituzione. Addio a Suor Germana, al secolo Martina Consolaro. Suor Germanda, la “cuoca di Dio”, è venuta a mancare sabato 7 marzo 2020 a Caronno Varesino. Suor Germana era per tutti la “cuoca di Dio”: nella sua vita ha scritto moltissimi libri di cucina che hanno avuto un grande successo. Nata a
Crespadoro, in provincia di Padova, nel 1938,

entrò nell’ordine delle suore del Famulato Cristiano fondate con il fine di tutelare le giovani lavoratrici, all’età di 19 anni. La congregazione la destinò all’insegnamento e anche a una scuola per fidanzati dove insegnava cucina. La sua vera passione, la cucina. Il suo primo libro di ricette dal titolo “Quando cucinano gli angeli” uscì nel 1983. A partire dal 1987, poi, ogni anno uscì l’Agenda di suor Germana. I suoi libri di cucina erano molto amati e in vita sua ne scrisse almeno 20.

Suor Gemrana ha anche collaborato con Radio Maria e con le riviste Famiglia Cristiana e Visto. Non solo: molto spesso l’abbiamo vista in tv in trasmissioni come Mi manda Lubrano, Forum, I fatti vostri, Festival di Sanremo 1999, Uno Mattina, Domenica In e Cominciamo bene. Suor Germana era ricoverata in una clinica per anziani. In un’intervista a Famiglia Cristiana del 2018 aveva dichiarato: “La depressione è una malattia brutta e si sta veramente male”.

“Non mi vergogno a dirlo: sono arrivata a pensare di farla finita. Si soffre anche perché molti non capiscono che è una vera malattia”. “Non serve a niente dire: ‘Dai, tirati su, non ci pensare’. Per uscirne ci vogliono dottori e medicine. Ma a conti fatti ringrazio il Signore: ho capito meglio cosa provano quelli che soffrono”. Nella stessa intervista aveva dichiarato: “Il Signore mi ha voluto bene: mi ha preso per mano e mi ha accompagnato su strade che mai avrei immaginato di percorrere”.

Leggi anche  Daydreamer - le ali del sogno, Leyla finalmente dice si a Emre

Suor Germana è stata da tutti molto amata e apprezzata. I suoi libri di cucina sono stati un successo. La sua scomparsa è una cosa terribile. La sua mancanza si sentirà, inutile negarlo… I funerali della donna si svolgeranno in forma privata come impone l’ordinanza anti virus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here