Anna Tatangelo trasloca dalla casa di Gigi D’Alessio

È (ri)finita: dopo 15 anni di unione, un figlio e una prima lunga crisi, superata ormai più di un anno fa, la coppia di cantanti ha annunciato radio: «Ci abbiamo provato, in ogni modo». E ora, ecco Anna portare una valigia e grandi buste in un’altra casa romana, che non è la “reggia” di famiglia: in felpa e leggings, inizia con un trasloco fai-da-te la nuova vita senza Gigi.

Stavolta è arrivato proprio al capolinea un amore durato 15 anni fra immense gioie e profondi dolori. La coppia ha pesato le parole, le stesse sui rispettivi social, per dirlo, ciascuno ai propri follower: «Ci abbiamo provato, in ogni modo, ma non ci siamo riusciti. Succede a tanti, è successo anche a noi. Le nostre strade si dividono, ma cammineremo sempre l’uno accanto all’altra per nostro figlio Andrea». Ed eccole allora le prime immagini dopo l’addio fra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio.

La Tatangelo è sola mentre dal bagagliaio della sua auto scarica valigie e pacchi, davanti a un’altra casa romana che non è la reggia di famiglia soprannominata “Amorilandia”. A 33 anni, Anna ha vissuto già emozioni intense: un amore importante uscito allo scoperto nel 2005, quando lei era da poco maggiorenne, con un uomo famoso, di 20 anni più grande, già sposato e con figli grandi (il divorzio da Carmela Barbato fu sancito solo nel 2014); un figlio a 23 anni, le nozze mai arrivate, ora la rottura del sogno: un bagaglio ben più pesante della sua valigia.

Ma è allenata nel fisico e nell’anima, Lady Tata, e sa già a cosa appigliarsi per ripartire. Ce lo aveva raccontato dopo la prima crisi: «Quando stai male vorresti rinchiuderti, non uscire più, stare a piangere. Ma se hai un figlio non puoi. Devi vivere. Grazie ad Andrea ho scoperto che ci sono un sacco di cose che posso e so fare». Anche da sola.

Leggi anche  Heather Parisi, ancora paura per il Coronavirus: “Preparatevi”
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *