L’ammissione è tipica del suo essere diretta: «Lasciamo fare alla natura, se arriva il quarto figlio va benissimo». Così la bionda conduttrice, già mamma di tre figlie, non ha nascosto la voglia di allargare la famiglia. «Quando nascono ti senti al massimo, come fai a non desiderarne dieci?». Da nove anni legata all’Imprenditore e sempre più innamorata, parla della loro intimità: «Purtroppo l’età biologica se ne va, ma il processo per fare figli resta piacevole»

Sperando che la natura ci metta lo zampino, la bionda più sorridente della tv e il suo bellissimo e griffato marito non nascondono di essere pronti ad allargare la famiglia. Con la sincerità anche un tantino sopra le righe che la contraddistingue, la bella Michelle, che a 43 anni è già tre volte mamma, lo ha ammesso davanti alle telecamere: «Non prendo precauzioni, lascio fare alla natura. Se arriva il quarto figlio va benissimo».

Ospite di La Repubblica delle Donne di Piero Chiambretti, la svizzera più italiana che ci sia, ricorda con nostalgia i momenti più belli della sua vita, la nascita delle sue tre figlie: «Aurora appena nata era bellissima, aveva la boccuccia a forma di cuore. Sole è nata con un parto naturale, mentre Celeste era podalica e ho dovuto fare un parto cesareo. Quando nascono senti di aver raggiunto il massimo nella tua vita.

Come si fa a non volerne altri dieci?», ammette candidamente, parlando della primogenita nata dall’amore di 20 anni fa con Eros Ramazzotti e ora delle sue due biondissime baby Trussardi. Sempre più bella e in perfetta forma fisica la conduttrice ammette, però, di fare i conti persino lei col tempo che passa. «Purtroppo è l’età biologica che se ne va. Comunque il processo per fare figli resta altrettanto piacevole», ride dopo aver confessato di non far ricorso ad alcun mezzo contraccettivo.

Leggi anche  Nadia Rinaldi, le foto in lingerie dopo l'eccezionale dimagrimento

Sul suo amore con Tomaso Trussardi, nato nove anni fa e da cui ha avuto le figlie Sole e Celeste, già in passato Michelle aveva detto: «Il suo talento è amare il mio bagaglio, il bagaglio Hunziker, pesantissimo. Sono stata single per tanti anni perché nessuno se lo voleva prendere», ha ammesso riferendosi anche al suo periodo difficile dopo l’esperienza della setta che l’aveva soggiogata: «Mio marito dice che l’ho salvato. Io credo solo di aver portato nella sua vita un po’ di scompiglio e vivacità».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here