L’email apparentemente inviata da un jogger vegano ha acceso gli animi diventando virale in pochissimo tempo dopo aver richiesto a un intero quartiere di astenersi dal cucinare carne all’esterno.

Tutto ciò è accaduto in un sobborgo di San Francisco, più precisamente a Berkeley in California e come potrete immaginare, considerando che in questo periodo dell’anno in America c’è un clima ideale per fare grigliate all’aperto o più semplicemente cucinare in casa con le finestre aperte, diverse abitazioni ne stanno approfittando e gli odori di carne grigliata si possono sentire ad ogni angolo.

Tuttavia, sebbene a molti i profumi di carne grigliata facciano venire l’acquolina in bocca, altri ne potrebbero essere infastiditi, come questo jogger vegano che ha ritenuto fosse giusto chiedere l’abolizione della cucina all’aperto poiché gli odori infastidiscono e mancano di rispetto a chi ha scelto uno stile di vita vegano.

Non è dato sapere il nome di chi ha denunciato il fatto, ma l’email, condivisa sull’account Twitter “Best of Nextdoor”, è diventata estremamente virale, facendo il giro del web in pochissime ore.

La mail dice:

“Come va quartiere? Come corridore vegano, è sempre difficile per me correre in questo periodo dell’anno quando il clima inizia a scaldarsi e la gente inizia ad aprire le finestre.

Diverse sere a settimana vado a correre fuori e quando le persone hanno le finestre aperte sento l’odore di ciò che stanno cucinando.

Di recente ho notato un forte aumento dell’odore della carne che la gente cucina e ciò può essere abbastanza opprimente.”

La mail continua descrivendo l’odore della carne come “offensivo” con la speranza che la comunità “abbia un po’ di rispetto e empatia per i suoi vicini vegani”.

La richiesta è quella di chiudere le finestre quando si cucina carne o di mettere solo verdure sui barbecue all’aperto.

Leggi anche  Sono diventata prigioniera in casa mia

In molti tra i commenti si sono schierati contro questa richiesta, mentre altri hanno approvato dando tutto il loro appoggio. Voi invece cosa ne pensate? Secondo voi l’anonimo jogger ha ragione? Ditecelo tra i commenti, vogliamo sapere la vostra a riguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here