Press "Enter" to skip to content

Matteo Salvini e Francesca Verdini: trasloco in un nuovo nido d’amore. Verso le nozze?

TRASLOCO DI FINE LOCKDOWN PER MATTEO E FRANCESCA, CHE SI SPOSTANO DAL CENTRO IN UN QUARTIERE PIÙ TRANQUILLO E IN UN APPARTAMENTO “FORMATO FAMIGLIA. LUI PORTA I CAFFÈ AI TRASLOCATORI POI PARTE PER MILANO, LEI SEGUE LE OPERAZIONI E POI VA A FARE LA SPESA PER RENDERE ACCOGLIENTE LA NUOVA CASA.

Trasloco al tempo del Coronavirus per la coppia Matteo Salvini e Francesca Verdini. L’ex ministro cambia la sua terza abitazione nel giro di un anno e mezzo: lasciato l’appartamento di servizio da ministro dell’Interno, circa 10 mesi fa, dopo avere fatto cadere il governo giallo-verde, il leader della Lega si era stabilito con Francesca in una “casa di transizione” in zona piazza Barberini.

Adesso, però, la coppia ha finalmente trovato un’abitazione più comoda, lontana dal centro storico e dai palazzi della politica, in una tranquilla zona. Così, la Fase2 per loro coincide con il trasloco. Matteo e Francesca (muniti di numerose variopinte mascherine) hanno dato appuntamento ai trasportatori in mattinata sotto casa. Lui in abito da lavoro, in camicia e cravatta, lei decisamente più sportiva, in jeans e canotta.

Dopo aver lasciato gli operai nell’appartamento, come due fidanzatini sono scesi a prendere un caffè da asporto nel bar del quartiere. Qui, mentre Salvini ha provveduto a portare le bevande ai manovali impegnati a smontare i mobili, Francesca ha offerto loro dell’acqua minerale, per poi portare un caffè anche all’autista del camion. Un volta caricati bagagli e mobili, il “Capitano” leghista è partito alla volta di Milano con l’auto di servizio, mentre la sua sollecita fidanzata è salita sulla sua macchina e si è recata nella casa nuova, situata in un condominio con giardino in una zona più residenziale.

Una scelta decisamente più familiare per Salvini, che da single abitava in una piccola casa vicina al cuore pulsante della Capitale, e che ora, mentre medita di mettere su famiglia, si orienta verso un appartamento più spazioso e un quartiere meno battuto dai paparazzi. Francesca, dopo essersi velocemente immedesimata nella parte di vicemamma dei due figli di Matteo, ha preso le redini della situazione anche per quanto riguarda il loro nuovo nido d’amore, che ha le carte in regola per diventare quello definitivo.

Sicuramente si occuperà dell’arredamento e di rendere accogliente la nuova abitazione di coppia, che avrà stavolta anche le camere per i figli di Salvini: Federico e Mirta stanno crescendo e desiderano sempre più spesso andare a trovare il papà anche a Roma. Per quanto riguarda la sua prima giornata nella nuova casa, Francesca si è data molto da fare.

Mentre gli operai continuavano a scaricare il materiale e i mobili, si è cambiata velocemente ed è andata subito a fare la spesa nel supermercato della zona. Sia per acquistare alcuni detersivi necessari alle pulizie da effettuare in questi giorni, sia per fare una scorta di provviste, in prospettiva del ritorno del fidanzato domenica sera. Una donna da sposare, come si usava dire una volta delle ragazze da marito. Molto diversa da ciò che insinuavano le malelingue, che la consideravano, evidentemente sbagliando, una ragazzina fin troppo viziata.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *