Intrattenimento

Eleonora Daniele e Luca Argenterò, tra loro c’è un filo che li unisce

Cè un sottile filo rosso che sembra unire i destini di Eleonora Daniele e Luca Argenterò. Lanciati entrambi nel mondo dello spettacolo dal Grande Fratello (ai tempi in cui del reality esisteva solo la versione “nip” e chi partecipava era davvero sconosciuto), sono poi diventati tra i volti più popolari e amati dal pubblico italiano. Seguendo carriere diverse, lei nella conduzione televisiva e lui nella recitazione, sono cresciuti parallelamente di anno in anno. Ora, a distanza di quasi vent anni e nel pieno della loro realizzazione professionale,entrambi hanno coronato il sogno di diventare genitori.

Il 20 maggio è nata Nina Speranza, figlia di Luca e della sua compagna Cristina Marino, il 25 è arrivata Carlotta, la figlia di Eleonora e del marito Giulio Tassoni. Due meravigliose bambine accolte con immensa gioia oltre che dai genitori, anche dai loro amici, colleghi e fan, che li hanno subissati di messaggi affettuosi. Quando pochi giorni fa, la conduttrice di Storie Italiane ha lasciato la clinica dove ha partorito per tornare a casa, ad aspettarla c’erano praticamente tutti i fotografi di Roma e la loro calda accoglienza è stata ripagata dalla Daniele con un bacio al marito a favore di obiettivi.

Niente baci invece tra Argentero cè un sottile filo rosso che sembra unire i destini di Eleonora Daniele e Luca Argenterò. Lanciati entrambi nel mondo dello spettacolo dal Grande Fratello (ai tempi in cui del reality esisteva solo la versione “nip” e chi partecipava era davvero sconosciuto), sono poi diventati tra i volti più popolari e amati dal pubblico italiano. Seguendo carriere diverse, lei nella conduzione televisiva e lui nella recitazione, sono cresciuti parallelamente di anno in anno. Ora, a distanza di quasi vent’ anni e nel pieno della loro realizzazione professionale, entrambi hanno coronato il sogno di diventare genitori

Leggi anche  Albano Carrisi: ''Senza concerti non riesco ad andare avanti economicamente''

. Il 20 maggio è nata Nina Speranza, figlia di Luca e della sua compagna Cristina Marino, il 25 è arrivata Carlotta, la figlia di Eleonora e del marito Giulio Tassoni. Due meravigliose bambine accolte con immensa gioia oltre che dai genitori, anche dai loro amici, colleghi e fan, che li hanno subissati di messaggi affettuosi. Quando pochi giorni fa, la conduttrice di Storie Italiane ha lasciato la clinica dove ha partorito per tornare a casa, ad aspettarla c’erano praticamente tutti i fotografi di Roma e la loro calda accoglienza è stata ripagata dalla Daniele con un bacio al marito a favore di obiettivi.

Niente baci invece tra Argentero e la Marino (da lui su Instagram definita ironicamente #bestmilfintown), che nonostante vivano nella campagna umbra per far nascere la primogenita hanno scelto Milano; e forse anche per questo sono apparsi più ligi alle regole anti Covid-19 mentre qualche giorno fa tornavano in ospedale per la visita di controllo di Nina Speranza. Un nome, quello che hanno scelto per la loro primogenita, in linea con lo stato d’animo che l’attore aveva espresso due mesi fa mentre in piena quarantena aspettava sia la messa in onda della sua fiction Doc – Nelle tue mani (Raiuno) sia di diventare papà: «Paura? No, sono ancora più entusiasta, fiducioso e speranzoso». Alla fine l’entusiasmo l’ha premiato anche negli ascolti da record. E la delusione di non poter tornare sul set per finire di girare la seconda stagione è stata compensata dalla gioia di godersi la sua nuova famiglia senza altri pensieri. Un po’ come per le ultime settimane di attesa della Daniele, che avrebbe voluto lavorare fino al giorno prima del parto, ma il lockdown le ha scombinato lietamente” i piani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *