Il Principe William ha perdonato suo papà Principe Carlo

0
106

La tenerezza, la dolcezza di queste foto… Non sembrano nemmeno 1 ritratti di tre eredi al trono britannico, i principi Carlo (girate pagina), William e George, cui si sono aggiunti i principini Charlotte e Louis, che scherzano come comuni mortali. I cinici diranno che è tutta una meravigliosa operazione di marketing, orchestrata alla perfezione in questo periodo di lotte di classe e crisi sanitarie, ma a noi importa poco.

Ci piace pensare, invece, che si tratti di reali momenti di gioco tra tre bambini e il loro papà, il principe William, che ha finalmente trovato la gioia nel cuore, dopo anni di dolore per la perdita della mamma, Lady Diana, per la lontananza di papà Carlo, oberato dagli impegni ufficiali e in fuga da una famiglia disfunzionale, e, per ultimo, dall’allontanamento del fratello Harry, che l’ha mollato a gestire la baracca da solo con pochi altri parenti.

Per i suoi 38 anni William ha voluto che la moglie Kate, una fotografa provetta, lo riprendesse così, mentre, scatenato, faceva ridere a crepapelle i loro tre principini sul prato che circonda la residenza di campagna dei duchi, Anmer Hall. E poi ha voluto che lui e i bambini, tutti insieme, sorridessero ai sudditi e ai fan dall’altalena, che, pochi lo sanno, è un dono di nozze del principe Carlo al figlio e alla nuora.

Un ideale e affettuoso omaggio della famiglia Cambridge a Carlo. Dunque, nessun ritratto ufficiale di William in posa formale, magari da solo, ben vestito, su una poltrona a forma di trono. No, il duca di Cambridge ha scelto le immagini gioiose di una famiglia, la sua, che come tante altre gioca tutta insieme durante un pomeriggio trascorso in giardino.

Leggi anche  Regina Elisabetta preoccupata, nel suo regno troppi divorzi

Non solo. Nel giorno in cui il principe William festeggiava il suo compleanno, il 21 giugno, il mondo anglofono celebrava la festa del papà. Ecco, quindi, apparire la foto che nessuno mai si sarebbe aspettato di vedere: il principe Carlo che piega e appoggia la testa sulla spalla del figlio William, che a suo volta abbraccia il padre. I due ridono, rilassati e sereni.

Si tratta di uno scatto invernale, come i vestiti che indossano i due futuri sovrani provano, ma i gesti, la confidenza tra i due sono caldi come una bella giornata d’estate. È l’omaggio che Carlo ha voluto fare al figlio William, con il quale per molti anni ha avuto un rapporto teso, se non pessimo, ma con il quale adesso ha trovato pace.

Sia le foto di Willam con i suoi bambini sia quella di lui abbracciato al padre Carlo hanno raccolto milioni di like nella pagina ufficiale dei Cambridge. E il segno che il nuovo andazzo, la nuova politica di Corte, cioè rendere la Famiglia meno royal e più reale funziona. I Windsor hanno sempre avuto una grande dote: adattarsi ai tempi.

E questi sono anni in cui farsi vedere in giro ingioiellati e incoronati non rende popolari.
Però, a onor del vero, il principe William ha realmente lottato per avere un matrimonio normale e una famiglia normale. I viaggi di Stato dei duchi di Cambridge, in particolare quelli all’estero, sono organizzati
in modo da essere articolati in piena sintonia con la scuola dei bambini; il principe in persona vuole accompagnare, con la scorta, George e Charlotte in classe, e quando non c’è lui, è Kate a presenziare.

Leggi anche  Manuela Arcuri parla di nozze e non rinnega gli amori del passato

Di recente, in un documentario della Bbc, William ha fatto capire senza tanti giri di parole, che non vuole in nessun modo che i suoi figli abbiano l’infanzia che ha avuto lui, triste e solitaria, con due genitori che si odiavano e che arrivarono a un divorzio lacerante per tutti.

Queste foto spigliate del duca di Cambridge rappresentano la chiusa ideale di questo difficile periodo, in cui la famiglia reale, che ha bisogno di essere vista per esistere, e William più di tutti gli altri sono riusciti riusciti a incunersi nei cuori dei sudditi usando la fredda tecnologia delle videochiamate. Era inimmaginabile, prima del coronavirus e della fuga di Harry. Invece tutti i commentatori sono concordi nel definire William come il cavallo vincente della Family.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here