Melissa Satta e Boateng, lavori in corso, nella vita privata e anche lavorativa

La partita è vinta. In gioco c’era tantissimo: un amore, quello tra Melissa Satta e Kevin-Prince Boateng, che a un certo punto era andato in mille pezzi. Ma la showgirl di origine sarda e il calciatore della Fiorentina, un anno dopo essersi lasciati, tornano nel loro nido d’amore di Porto Cervo più innamorati di prima.

Qui, nel 2016, si erano uniti in matrimonio e da qui ricomincia a tutto gas il secondo tempo della loro storia. In sella a una moto d’acqua griffata col nome del centrocampista, la coppia ritrova il feeling dei tempi d’oro e pensa a realizzare il progetto annunciato dalla stessa Melissa: dare un fratellino o una sorellina al primogenito. «Lo desideriamo», ha detto la soubrette, «non vorrei che Maddox rimanesse figlio unico: ho due fratelli e so che è bello condividere».

Lavori in corso, dunque. Nella vita privata, così come in quella professionale. Boateng è appena tornato dalla Turchia, dove ha militato nel Besiktas, squadra di Istanbul. Finito il periodo di prestito, il calciatore è tornato a essere di proprietà della Fiorentina, club con cui è sotto contratto fino al 30 giugno 2021. Se non sarà inserito in nuove trattative di mercato, Boateng rientrerà a vivere in Italia, dopo sei mesi all’estero. Anche Melissa ha avuto modo di conoscere bene Istanbul.

Partita con il figlio a fine febbraio per trascorrere le vacanze di carnevale con Prince, è rimasta bloccata in Turchia a causa della pandemia di coronavirus e la chiusura dei voli per l’Italia.

Ad aprile poi il ritorno della famiglia al gran completo e la quarantena vissuta in casa a Milano, dove Melissa ha pensato a un’applicazione per la telefonia in cui allenerà le persone con la sua stessa voce e “spronerà” i suoi seguaci appassionati di fitness. Lo sport è da sempre la sua passione. Ma condividerlo con Prince è tutta un’altra cosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *