Sposare il mio Ross? Vedremo… del resto, vivendo insieme i giorni della quarantena, il nostro “scrigno dei sogni” si è ingrandito.

Prima eravamo abituati alla distanza, adesso, invece, se uno dei due esce per fare la spesa, già sentiamo la mancanza l’una dell’altro e ci scriviamo un messaggino…».

A pronunciare queste parole è stata Alessandra Mastronardi. E non ci sono dubbi: mai come ora, infatti, l’attrice ha sentito profumo di fiori d’arancio intorno a sé.

Nella vita, perché dopo tre anni di amore con l’attore scozzese Ross McCall il momento del grande passo sembra finalmente arrivato: «Spero di non dovere aspettare un’altra pandemia per sposarmi… e nei piani, spero accada presto».

Ma anche nella finzione scenica, perché ne L’allieva 3, ora su Raiuno, Lino Guanciale chiede finalmente la sua mano e dunque, la Mastronardi si avvierà all’altare con un bellissimo abito bianco.

Ancora non sappiamo se si sposerà davvero o se è soltanto un altro dei suoi soliti sogni a occhi aperti, ma di certo nelle puntate ora in onda fervono i preparativi del “matrimonio dell’anno”, quello tra Alice e Claudio, i due personaggi che hanno fatto entrare nel cuore di milioni di telespettatori Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale.

E proprio a proposito della fiction L’allieva, il suo partner Lino Guanciale, che questa estate ha sposato la sua compagna Antonella Liuzzi, ha poi mostrato con orgoglio la fede ad Alessandra, raccontandole le grandi emozioni che ha provato nel compiere questo passo.

Per questo, mentre indossava nella finzione scenica quello splendido abito bianco, Alessandra Mastronardi ha pensato a quando vivrà lo stesso momento con Ross.

Dei resto, ogni volta che parla di lui, l’attrice non perde occasione per ribadire che è l’uomo della sua vita, quello con cui vuole costruire il suo futuro, la sua famiglia: «Ross si trovava qui a Roma quando è iniziata la quarantena e ha deciso di trascorrerla con me», ha detto al settimanale Io Donna.

Leggi anche  Francesco Totti e Ilary Blasi, «Un altro figlio? No, ho finito gli ovuli. Se Francesco lo vuole lo farà con un'altra»

Ha anche sottolineato che questi mesi sotto lo stesso tetto hanno rappresentato un salto di qualità per il loro rapporto: «Ci siamo conosciuti meglio, abbiamo avuto i nostri contrasti, i nostri alti e bassi.

Ma, poi, questa convivenza forzata si è fantasticamente tramutata nella comunione dei nostri caratteri. Se potessimo, partiremmo per un viaggio di un anno intero intorno al mondo, per scegliere in quale città abitare, la nostra casa, dopo esserci divisi a lungo tra Roma, Los Angeles e Londra».

Sì: l’amore di Alessandra con Ross, infatti, ha vissuto per i primi tempi di lunghe distanze, fusi orari, aerei presi all’ultimo momento per vedersi anche soltanto per poche ore.

Tutto è iniziato da un copione, quello del film del 2017 About Us: Ross era protagonista e sceneggiatore di questa pellicola, la storia raccontava di una coppia che ritornava in Italia otto anni dopo il suo viaggio di nozze e andava in crisi a causa di una bellissima ragazza italiana.

E quando Ross, attraverso degli amici, ha conosciuto Alessandra Mastronardi, ha pensato immediatamente di avere davanti a sé l’attrice giusta per questo ruolo: «Ci siamo frequentati a Roma sul set», ha raccontato Alessandra. «E qualche mese dopo è nato l’amore».

Lentamente, perché quando si sono conosciuti Alessandra aveva da poco chiuso una storia d’amore con l’attore irlandese Liam McMahon, mentre Ross usciva da una relazione con la stella di Hollywood Jennifer Love Hewitt.

Ma poi, piano piano, il loro amore si è stabilizzato e rafforzato, facendo di loro una coppia affiatatissima. Adesso la Mastronardi, sempre più lanciata, sia in Italia sia all’estero, non nasconde più il suo grande amore e il desiderio di formare una famiglia con lui.

Leggi anche  Programmi Tv 15 Ottobre 2020, Film e programmi oggi Stasera in Tv programmazione e guida

Non solo, pensa già addirittura ai figli che verranno: «Se arrivasse un bambino, ci stabiliremmo qui in Italia definitivamente: preferisco il nostro sistema di istruzione». E se lo dice Alessandra, ‘T allieva” più amata d’Italia, c’è da crederle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here