Solo lo scorso mese di  agosto si erano giurati, ^^di nuovo, amore eterno. E lo avevano fatto in Sardegna, nella terra di lei, dove avevano deciso di trascorrere una vacanza in famiglia, solo loro due e il loro adorato figlio Maddox, che oggi ha sei anni. Una vacanza che è sembrata avere tutto il sapore e il profumo della rinascita di coppia, dopo la forte crisi vissuta un anno fa.

Eppure, sulla testa della modella ed ex velina di Striscia la notizia Melissa Satta, e su quella di suo marito, il calciatore Kevin-Prince Boateng, dicono si sia addensata una nuova nube. A Milano, infatti, dove vivono Melissa e Kevin-Prince, perché lui adesso gioca nella squadra del Monza, in serie B, voci sempre più insistenti parlano dell’esistenza di un nuovo momento difficile tra i due.

Una indiscrezione inaspettata, certo, che filtra attraverso la fitta coltre di riservatezza tipica della coppia, raccontando però di una instabilità alla quale è forse difficile credere pensando a come si sono riavvicinati l’una all’altro. «Se è così, sarà una nuvola passeggerà», commentano nel loro ambiente. «No, nessun^ crisi», obietta qualcun alt<o. Ma c’è anche chi non si sorprende:

«Non si può escludere che Melissa e Kevin si trovino ora alle prese con i fantasmi | del passato, quelli che hanno . affrontato dopo tre anni di  matrimonio, quando lei e Kevin-Prince avevano deciso di separarsi». In ogni caso, anche se non ci sono conferme né da parte di lei né da parte di lui, si parla di questa nuova crisi sentimentale.

Anche perché una cosa è certa per tutte le coppie che si ricompongono: ricominciare non è così semplice, anche dopo essersi faticosamente ritrovati. Ricordate? Melissa e Kevin si erano lasciati nel gennaio del 2019, soprattutto, si diceva, perché incapaci di superare le difficoltà conseguenti alla loro lontananza: lei, a Milano, divisa tra il lavoro come modella e gli impegni nella crescita di suo figlio. E lui, dopo avere militato nell’Eintracht Francoforte, in Germania, con una sosta nel Sassuolo, era poi stato spedito al Barcellona, in Spagna.

Leggi anche  Cinque persone sopravvissute all'imprevisto

A mille chilometri da Melissa. Ma poi, dopo sette mesi di lontananza e tanti silenzi, Melissa e Kevin-Prince avevano ritrovato un dialogo, un nuovo equilibrio. E quella fiamma che pareva per sempre spenta aveva ricominciato ad ardere. «Quel momento di distacco ci è servito a riordinare le idee…», aveva spiegato Melissa, superata la tempesta «io, comunque, la fine del matrimonio l’ho vissuta come un fallimento. Per questo penso che i giovani di oggi debbano riflettere sull’importanza di tenere unita la famiglia. Stare insieme è un sacrificio e un compromesso…». Un sacrificio e un compromesso che Melissa era pronta ad affrontare.

E Boateng le aveva fatto eco: «Io ormai sono qui accanto a te, e lo sarò per sempre», le aveva giurato. Ma poi Melissa aveva anche aggiunto: «Certo, la crisi è alle spalle, ma non posso garantire che tutto sarà perfetto. Però un domani potrò dire di averci provato, almeno per nostro figlio». E a proposito di figli, subito dopo la burrasca. Melissa e Kevin-Prince sembravano addirittura intenzionati ad allargare la famiglia. «Sono serena, sto bene. E mi piacerebbe dare un fratellino o una sorellina a Maddox, anche io ho due fratelli e so quanto sia bello crescere insieme. E poi se arrivasse una femminuccia la iscriverei alla scuola calcio, come ho fatto io da bambina ». Sogni, progetti, illusioni, I che oggi, a dare credito alle I voci, stanno vacillando? Il punto interrogativo è d’obbligo. Perché Melissa e Kevin, | che hanno già vissuto sulla 3 loro pelle una crisi che sembrava irreparabile, cercano il sereno nel loro rapporto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here