La tosse può essere piuttosto fastidiosa e per questo motivo va combattuta nel più breve tempo possibile. Soprattutto nei periodi più freddi dell’anno, la tosse può comparire e può essere piuttosto fastidiosa, soprattutto durante il sonno.

La tosse, cause e guarigione

La tosse può avere diverse cause, come il fumo, il freddo, le irritazioni dovute ad agenti inquinanti e tanto altro. Ovviamente per poter curare questo problema di salute esistono in commercio tanti farmaci. Eppure non tutti sanno che esistono anche dei rimedi naturali. In genere si preferisce fare ricorso a questo tipo di rimedi proprio perché i farmaci possono causare degli effetti collaterali. Ovviamente anche nel caso in cui parliamo di rimedi naturali, è sempre bene chiedere informazioni al proprio medico curante prima di potervi ricorrere.

Rimedi naturali per combatterla

Una volta fatta questa premessa, scopriamo quali potrebbero essere i principali rimedi per poter combattere e dire addio alla tosse. Cominciamo col dire che l’idratazione è molto importante soprattutto quando non si vuol fare ricorso ai medicinali. Molto spesso infatti la tosse è causata dalla disidratazione per cui il consiglio è quello di assumere in media 2 litri di acqua al giorno. Esistono anche altri rimedi molto utili in caso di tosse come ad esempio la vaporizzazione delle vie respiratorie. È consigliabile quindi utilizzare degli umidificatori soprattutto nelle camere da letto e meglio ancora se questi vengono caricati con oli essenziali.

Ingredienti naturali: limone, miele e zenzero

Esistono poi degli ingredienti naturali che utilizziamo in cucina e possono aiutarci a guarire e mandare via la tosse. Ad esempio non è di certo un mistero il fatto che il miele può aiutarci soprattutto se impiegato anche con altri ingredienti come il succo di limone e l’olio di cocco. Soprattutto il primo è considerato un vero e proprio rimedio naturale per la tosse. Esiste anche un altro ingrediente molto importante, dall’efficacia straordinaria ed è lo zenzero.

Leggi anche  Vaccino antinfluenzale 2020, piccola prevenzione al coronavirus

Questo si può utilizzare per fare una tisana dagli effetti benefici. Come prepararla? Prendiamo due o tre fettine di zenzero fresco, nel contempo mettiamo a riscaldare 250 ml di acqua. Prima che questa arrivi a bollore,mettiamo dentro le fettine di zenzero e lasciamo in infusione per circa 10 minuti. Consumare la tisana quando questa inizierà a raffreddarsi. Ovviamente anche in questo caso vi consigliamo di chiedere consiglio al vostro medico prima di assumerla perché lo zenzero potrebbe avere anche delle controindicazioni soprattutto in gravidanza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here