La conduttrice e attrice Vanessa Incontrada da molti anni riceve critiche e attacchi per il suo aspetto fisico e ora ha deciso di ribellarsi, di rivendicare il diritto di essere come le pare: quindi formosa, in carne e felice di esserlo. Vanessa ha scelto un modo molto coraggioso e di grande impatto per rispondere a chi crede di avere il diritto di dire la sua sul suo corpo: si è messa a nudo.

La stella della TV e del cinema ha posato senza vestiti per la copertina di Vanity Fair, mostrando fiera il suo corpo, e ha lanciato così il suo messaggio, che è chiaro e diretto: nessuno mi può giudicare. La battaglia di Vanessa contro le persone dalla critica facile è iniziata nel 2008, nel momento in cui era più felice ma anche più vulnerabile, cioè quando aspettava suo figlio Isal, che oggi ha dodici anni.

«Tutto è successo quando sono rimasta incinta, perché ho preso tanti chili. Mi avevano fatto una foto e avevano scritto un titolo che non scorderò mai: “Vanessa la balena”», ha ricordato la Incontrada durante un intervento televisivo.

All’improvviso proprio lei, che fino a poco prima era considerata sexy e bellissima, non era più tale, solo perche non badava al peso in gravidanza. «Sembrava quasi avessi commesso un peccato, come se avessi ammazzato qualcuno», ha detto Vanessa che, per colpa di quel titolo crudele, non si è mai fatta fotografare durante la dolce attesa.

«La cosa che mi dispiace di più è che non ho nemmeno una foto di quando mio figlio era dentro di me. Mi avevano talmente attaccato che mi dicevo: “Ma c’è qualcosa che non va in me”?». Grazie alla immensa gioia che la nascita del suo bambino portò, Vanessa superò le critiche, ma quando tornò in TV. con il sorriso radioso e le forme morbide da mamma, l’incubo ricominciò.

Leggi anche  "Ciao, questo è il mio sedere". Emily Ratajkowski boom: la foto è esagerata. Tutti svenuti

E anche quella volta rispose a tono: «Un consiglio che do a tutti è di lottare per quello in cui credete e per ciò che volete, di non scoraggiarvi, soprattutto per quello che vi dicono gli altri. Avrò anche la cellulite, ma continuo a stare sul palco». Da allora Vanessa Incontrada ha alternato indifferenza e risposte sagge, ma i commenti sul suo peso non sono mai finiti, anzi, continuano a intensificarsi ogni volta che appare in TV.

Per questo motivo ora ha deciso di fare un gesto eclatante, con la speranza di ispirare qualche riflessione ai suoi detrattori e di chiudere questa vicenda. Accanto alla foto che la ritrae nuda, Vanessa ha lasciato queste parole: «Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni: un punto di arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e anche per gli uomini). È ora di affrontare una nuova bellezza».

La bellezza di cui parla Vanessa non si misura in centimetri e chili ma risiede nell’unicità di ogni persona, che è bella in quanto unica. Anche se gli alni non lo vedono, come conclude la Incontrada: «A volte prendi peso, altre lo perdi. Un mese sei a dieta e vuoi perdere quei tre chili, un altro ti senti a posto con te stessa. Siamo donne, il nostro corpo funziona così. È naturale, va accettato, e va soprattutto rispettato. Nessuno ti può e ti deve giudicare. In un certo senso è come quando Cristoforo Colombo ha scoperto l’America in un luogo dove tutti pensavano che finisse la Terra. Ecco, oggi dobbiamo cercare la bellezza dove tutti pensano finisca».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here