Striscia la notizia, tapiro d’oro per Luca Argentero: la foto della figlia lo ha fatto infuriare

0
237

Luca Argentero è stato da sempre una persona molto riservata e su questo non ci sono dubbi. In queste ultime settimane sembra proprio che l’attore sia andato su tutte le furie per una vicenda legata alla figlia, nata da pochi mesi. Per questo motivo, nella puntata di Striscia la notizia che è andata in onda lunedì 2 novembre 2020, Valerio Staffelli ha consegnato un tapiro d’oro all’attore. Ma cosa è accaduto? Facciamo un pò di chiarezza.

Luca Argentero una furia per la foto della sua bambina pubblicata sui giornali

Luca e la compagna Cristina Marino nei giorni scorsi si sono molto arrabbiati con due settimanali che hanno pubblicato le foto della piccola Nina Speranza. La piccola, nata da pochi mesi, è finita così sui giornali senza il consenso dei genitori e la cosa più grave è che non è stato reso irriconoscibile il volto. Per questa motivazione Luca e la compagna si sono tanto arrabbiati. “Si può sempre scegliere se raccontare una storia in maniera discreta e responsabile oppure in modo sfacciato e privo di tatto“. Sono state queste le parole riferite da Luca a Valerio Staffelli, l’inviato di Striscia la notizia, nel momento in cui gli è stato consegnato il tapiro d’oro.

Leggi anche  Lutto nella musica, morto rapper 21enne: era uscito il suo singolo 'Stasera muoio'

Le parole dell’attore a Valerio Staffelli

Perché sul web hanno pixelato maggiormente la foto rispetto a quella pubblicata sul cartaceo?”, ha continuato poi l’attore, piuttosto infuriato per questa mancanza di rispetto. Ad ogni modo, proprio dopo qualche giorno i genitori della piccola hanno voluto mostrare personalmente le immagini della bambina e lo hanno fatto sui social. A spiegare il perchè di questa decisione sono stati i genitori stessi. “Abbiamo deciso di presentare la piccola Nina, sperando che vi venga voglia di comprare una copia in meno di questi giornali”, ha aggiunto ancora l’attore.

Lo sfogo dell’attore dopo aver visto la figlia sul giornale senza alcun consenso

“Ci tenevamo a condividere con voi un accaduto molto spiacevole che ci porta ad essere schifati e indignati. Parliamo del fatto che Nina ancora una volta è stata esposta pubblicamente, schiaffata sui giornali”. E’ iniziato con queste parole lo sfogo della coppia di attori, diventati genitori soltanto da 5 mesi. I due si sono ritrovati la foto della loro piccola sulla carta patinata di due riviste senza aver dato loro il consenso. “Siamo stati privati del diritto di decidere se pubblicare il volto di nostra figlia oppure no. Si tratta di servizi non autorizzati, un piccolo furto”, continua Luca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here