Lolita Lobosco sfida il Commissario Montalbano

0
1136

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, il 2021 per la ; fiction Rai sarà un anno straordinario.

La prima serie che vedremo in onda, a gennaio, sarà infatti Lolita  Lobosco, attesissimo poliziesco che vanta una protagonista che già da sola è garanzia di successo: Luisa Ranieri. Come annunciato dalla stessa attrice, le riprese della serie (cominciate a luglio) si sono concluse proprio in questi giorni a Monopoli.

E ora manca quindi davvero poco al momento in cui la vedremo vestire i panni del vicequestore nato dalla penna di Gabriella Genisi.

«Lolita è una donna moderna, una donna di oggi.. Ha qualche difficoltà a rapportarsi con gli uomini, ma è anche una donna sexy, che vuole piacere», ha detto la Ranieri parlando del suo nuovo personaggio.

In ognuna delle quattro puntate la Lobosco si ritroverà a indagare su un caso diverso e a farsi strada nel mondo della polizia, fatto soprattutto di uomini. Proprio come fa un’altra protagonista della fiction poliziesca Rai, Imma Tataranni.

La serie con Vanessa Scalerà nei panni del sostituto procuratore ha conquistato, lo scorso anno, oltre cinque milioni di telespettatori e quest’autunno si è fatta valere anche in replica. A Lolita Lobosco spetterà la stessa meravigliosa accoglienza? Probabilmente sì. Anzi, la presenza di Luisa Ranieri fa sperare in risultati addirittura migliòri. Da La vita promessa a Luisa Spagnoli, da II giudice meschino a Callas e Onassis, ogni fiction con l’attrice ha conquistato milioni di telespettatori.

E poi non dimentichiamo che fare indagini, per lei, è un mestiere “di famiglia”. Chi meglio del marito Luca Zingaretti, interprete del Commissario Montalbano – ovvero della serie poliziesca più seguita della storia della Tv italiana – avrebbe potuto aiutare Luisa in questa nuova sfida?

Leggi anche  Alessandra Mussolini e Maykel Fonts l'attrazione è tanta

E, oltre al sostegno che dà sempre un marito, soprattutto quando si fa lo stesso mestiere, qui l’attore ha latto di più: Zingaretti è uno dei produttori della fiction. Serve forse altro per convincersi che la Tv pubblica si è assicurala un inizio d’anno, come si suol dire, col botto?

In attesa di vedere il frutto delle sue fatiche sullo schermo, ora Luisa si dedica finalmente a tempo pieno alla sua famiglia. L’attrice è tornata a Roma, dove abita con Luca e con le figlie Emma e Bianca, che in questo periodo sono state con il papà. «Abbiamo una grande organizzazione familiare», ha spiegato la Ranieri. «Ci alterniamo sempre: se non ci sono io, c’è Luca. Prima di accettare un film ci interpelliamo sempre, per capire se uno dei due sia impegnato a Roma o no. Se lui è fuori città, io rifiuto. E lui fa lo stesso». A questo proposito, Luisa resterà a Roma per un po’, dato che a gennaio Zingare tti sarà sul set de II re, una serie Sky in cui interpreta il direttore di un carcere. Ma prima i due attori si godranno le Feste. Tutti insieme!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here