Streaming Web Crotone – Verona dove vedere Diretta Live Tv Gratis No Rojadirecta

Crotone Verona  si disputerà, Sabato 12 dicembre 2020, alle ore 15.00  La partita sarà visibile sui canali Sky e nello specifico sui canali Sky Sport, sia sul satellite che sul digitale terrestre ed ancora Sky sport Arena al numero 204 del satellite.

Ovviamente chi vorrà potrà seguire anche il match in diretta streaming. Gli abbonati potranno affidarsi a Sky Go per poter vedere il match, scaricando l’app su dispositivi mobili quali computer e notebook o ancora tablet e smartphone. Ci sarebbe ancora un’altra possibilità, ovvero guardare il match su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che da la possibilità di poter assistere ai più importanti incontri di calcio, ovviamente dopo aver acquistato uno dei pacchetti offerti.

«Al di là di chi scenderà in campo, servirà il cuore». L’allenatore del Crotone, Giovanni Stroppa, si gioca una bella fetta di stagione contro lo Spezia.

Leggi anche  Streaming web Torino - Juventus Gratis dove vedere Diretta Live Tv Serie A Ore 18:00

Una gara che non ha alternative: vincere, anche se l’allenatore la vede così: «Potrebbe essere decisiva in caso di vittoria da parte nostra, non in caso di sconfitta. Quella contro lo Spezia per noi è una finale da affrontare senza commettere ingenuità o errori tecnici e mentali. Se dovessimo vincere diventerà invece una gara determinante per il nostro campionato».

Il Crotone recupera Benali che potrebbe giocare dal primo minuto in cabina di regia, anche se le alternative sono di fatto terminate viste l’assenza di Cigarini, ancora alle prese con un infortunio, e la squalifica di Petriccione. A queste va aggiunta l’assenza di Rispoli ancora alle prese con un problema muscolare. «Abbiamo provato diverse possibilità e soluzioni – aggiunge Stroppa – ma appunto: non conta chi gioca, conteranno il cuore, la determinazione, la cattiveria giusta».

Leggi anche  Napoli – Cagliari come vedere streaming gratis diretta live Tv (SKY o DZAN Ore 20:45)

Mbala Nzola non parte: raggiunge la Francia per motivi familiari e lascia Italiano a sfidare il Crotone senza il suo capocannoniere. Una gara che magari non varrà già la salvezza ma punti pesanti sì. Il tecnico di Karlsruhe, che ha appena compiuto 43 anni, non tralascia nulla e non trascura l’ultima in classifica, riconoscendo anzi meriti a Giovannino Stroppa, ben oltre ciò che dica la classifica:«Il Crotone è una squadra forte anche quest’anno, non guardo ai due punti da loro guadagnati fino ad ora.

Giocano bene ma hanno raccolto meno di quanto seminato e li ho visti mettere in difficoltà una squadra come il Napoli. Lo scorso anno vincere allo Scida ci diede slancio, oggi è presto per fare tabelle o dare giudizi. Ora è importante muovere la classifica, ma vale per noi come per le altre».

Leggi anche  Milan – Atletico Madrid come vedere streaming gratis diretta live Tv

Al centro dell’attacco va il giovane Roberto Piccoli, scuola Atalanta, alla seconda da titolare dopo quella con la Fiorentina ad ottobre. Un ragazzo cresciuto moltissimo e che può ritagliarsi spazi importanti. Altri recuperi quelli di Pobega e Verde, con il primo che dovrebbe partire dall’inizio. «Dobbiamo sempre mantenere umiltà e ricordarci che in Serie A s’incontrano ogni giornata avversari molto forti. Vedo che i ragazzi sono maturati, convinto che l’atteggiamento della squadra anche a Crotone sarà quello giusto».

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *