Piante con fiori aromatici per profumare il giardino

Le piante aromatiche sono ideali da inserire nel giardino di casa, in quanto fanno da cornice, eliminano i cattivi odori, donano tranquillità e benessere.

Per le persone è fondamentale creare spazi accoglienti e puliti in cui sentirsi a proprio agio. Per questo motivo nelle case vengono incorporati elementi come le verdure. Scopri in questo articolo le piante con fiori aromatici che puoi inserire nella tua casa!

Le piante da fiore sono ideali per la decorazione , perché con la diversità e l’intensità dei loro colori migliorano l’estetica e rendono il luogo più armonioso. Inoltre, svolgono la funzione di fornire un buon odore, rinfrescare gli ambienti, pulire l’aria, bilanciare la temperatura e stimolare i sensi.

Ma l’odore dei fiori non ha solo lo scopo di aromatizzare i luoghi, ma è un fattore trascendentale per le piante per attirare uccelli e insetti che li aiutano a svolgere il processo di riproduzione.

Piante per profumare il giardino

Il giardino di casa è il luogo naturale in cui si cerca di esplorare nuove sensazioni, allontanarsi un po ‘dallo stress o dalle attività rustiche che la città può offrire nel quotidiano.

Può essere lo spazio scelto per riposare, liberare la mente e persino evocare ricordi . Per questo l’aroma è fondamentale, in quanto purifica l’ambiente da odori sgradevoli, aiuta a sviluppare tutti quegli stimoli ea pensare di trovarsi in un luogo pieno di benessere.

1. Gelsomino

È un fiore ideale da avere nel giardino di casa , in quanto considerato uno dei più belli, per il suo colore bianco brillante, per l’apertura dei suoi petali e per la delicatezza che trasmette. Colpisce perché produce una fragranza dolce che può essere permeata.

Il gelsomino può riflettere la tranquillità attraverso il suo colore bianco. La cura che occorre per mantenerlo in buono stato è l’esposizione alla luce diretta, l’irrigazione ogni due giorni e il trovarsi in un campo dove l’acqua non è stagnante.

Il gelsomino è una delle prime scelte quando si cerca di riempire uno spazio con un buon aroma.

2. Caprifoglio

Questo fiore è la chiave per abbellire il giardino perché può portare colori rosa, viola o rossi brillanti . Oltre a questo, aggiunge un tocco visivo particolare, poiché i suoi fiori sono sottili, curvi e crescono verso l’alto.

Il caprifoglio ha un odore morbido e gradevole che genera buone sensazioni per il luogo e per le persone che lo abitano. Questa pianta aiuta anche a pulire l’ aria , grazie alla sua condizione di rampicante.

3. Giacinto

Sono fiori molto richiesti per i loro colori vivaci , lo stile unito dei loro boccioli e la fragranza dolce, fruttata e di lunga durata che portano ai giardini.

Il giacinto deve essere piantato in una vasta area, ricevere un’illuminazione buona ma non eccessiva e essere annaffiato frequentemente.

4. Lily

Il giglio è una buona opzione da avere in giardino, poiché lo stile aperto dei suoi fiori lo rende molto appariscente e la purezza del suo colore bianco gli permette di adattarsi a tutti i tipi di decorazione.

È una pianta dal profumo ricco e gradevole, che diventa ancora più intenso di notte. Questo è il motivo per cui è chiamato fiore romantico. Si consiglia di conservare in ambienti freschi e di annaffiare quando il terreno si sta asciugando.

5. Lavanda

La lavanda è un altro dei fiori che possono essere inclusi nel giardino. I suoi molteplici fiori cespugliosi, la naturalezza del colore viola e il profumo intenso che evoca luoghi caldi ne fanno un’ottima scelta.

Ha bisogno di ricevere il sole diretto , essere in un luogo che fornisca aria costante, che il terreno venga irrigato una volta alla settimana ed essere piantato in un luogo ampio che gli permetta di crescere senza problemi.

6. Gardenia

La gardenia è un’altra pianta in cui crescono fiori bianchi dall’aspetto spettacolare, poiché i suoi petali aperti a forma di onda le conferiscono un tocco di eleganza .

Questo fiore ha un buon sviluppo con una luce secondaria, quindi può essere tenuto in un luogo del giardino che abbia una leggera ombreggiatura, e anche all’interno della casa se è vicino a una finestra. L’irrigazione dovrebbe essere frequente in modo che il terreno non si asciughi mai.

7. Rosa

La rosa è un fiore essenziale nel giardino. È uno dei più venduti al mondo. Decora il giardino in un modo unico, perché è in diversi colori, come il rosso, il bianco rosato, l’arancione o il viola, che possono essere uniti per portare diversità nello spazio.

Questo fiore è uno di quelli che fornisce più fragranza;  il suo profumo è dolce, continuo e fresco. Anche le rose possono profumare l’intero ambiente ed evitare l’uso di profumi realizzati con prodotti chimici.

Hanno bisogno di sole, ma l’esposizione non dovrebbe essere intensa in modo che i fiori non si indeboliscano. Allo stesso modo, richiede di essere in una terra da cui può assorbire molta acqua attraverso le sue radici .Rose in un giardino.

Le rose sono un’altra scelta fondamentale per i giardini che desiderano profumi piacevoli.

Importanza dell’aroma nei fiori

Le piante da fiore producono una varietà di profumi che hanno la funzione primaria di attirare gli insetti e di effettuare l’ impollinazione . Questo processo è mediante il quale il polline viene trasferito dall’organo riproduttivo maschile all’organo riproduttivo femminile del fiore .

Gli insetti o gli uccelli sono essenziali per questo, poiché arrivano dopo essere stati sedotti da odori e colori. Là cercano protezione, riposo e nutrienti.

Dopodiché, l’animale esegue lo stesso processo in un’altra pianta e quando è nella sua nuova ricerca esaustiva all’interno del fiore, trasferisce il polline che portava nel suo corpo. Così avviene la fecondazione nei fiori ed emergono nuovi semi che garantiscono la continuità della specie.

Le piante aromatiche devono rimanere intatte al profumo

È importante che le persone conoscano e imparino costantemente la cura di ogni fiore nel tuo giardino. Ciò consente di selezionare i fiori più adatti per comporre il giardino previsto.

Attuare azioni di cura è essenziale affinché il fiore rimanga vivo e continui a profumare gli spazi. In caso di accumulo di funghi o parassiti, gli odori sgradevoli sono quelli che potrebbero essere al centro dell’attenzione.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *