Edoardo Stoppa e Juliana Moreira ecco come tornano in forma

Ora che la pandemia da Covid ha allentato un po’ la sua morsa è tempo di riprendere l’attività fisica che più o meno tutti abbiamo trascurato da un anno e mezzo a questa parte. Per Edoardo Stoppa e Juliana Moreira tornare in forma non è solo una questione di fisico scolpito: da sempre sono appassionati di arti marziali e in particolare da qualche anno sono interessati alle pratiche meditative e di autodifesa dei monaci Shaolin.

Perciò hanno voluto passare una giornata ad apprendere le tecniche di questa antica disciplina nel Tempio Shaolin che si trova sul lago di Annone di Brianza, in provincia di Lecco. In queste pagine li vedete impegnati ad allenarsi con i loro maestri, i responsabili del centro brianzolo Shifu Shi Heng Chan e Shifu Heng Ding. «Questa disciplina, conosciuta fin dalle origini come arte del combattere dei monaci Shaolin, è alla base del karaté, del kung fu e in generale di tutte le arti marziali», ci spiega Edoardo. «I monaci erano dediti alla cultura ed erano contrari all’uso delle armi: difendevano i loro villaggi a mano nuda, aiutandosi al limite con gli strumenti che usavano per l’agricoltura, come bastoni, asce, scimitarre».

Leggi anche  Programmi Tv stasera lunedì 26 Luglio 2021, Film in tv da non perdere

Molti degli esercizi che hanno affrontato servono a trovare il bilanciamento, prima esteriore e poi anche interiore, un equilibrio psicofisico completo. «Per esempio, quelli su una gamba sola», precisa Edoardo, «che però sono utili anche per sviluppare la forza.

Si tratta di posizioni codificate, come quella base del guerriero, nella quale ci si mette in guardia e si è pronti per affrontare la sfida». L’allenamento non è puramente sportivo, c’è tutto un rituale da osservare e la pratica si conclude sempre con il ringraziamento al maestro in segno di rispetto.

Curiosi per natura, Edoardo e Juliana hanno una predilezione per la cultura asiatica. Già prima di conoscersi praticavano entrambi arti marziali: Edoardo fin da piccolo, mentre Juliana, essendo originaria di San Paolo, in Brasile, faceva Jiu-Jitsu brasiliano. In seguito avevano abbandonato queste discipline per cimentarsi in altri sport, ma poi hanno scoperto il Muay Thai, cioè la boxe thailandese, e ne sono rimasti conquistati, tornando così alle loro vecchie passioni.

«Lo pratichiamo costantemente sia in Italia che all’estero, viaggiando nei Paesi di tradizione buddhista, perché siamo simpatizzanti di questa filosofia. Con la Thailandia c’è un rapporto speciale: là abbiamo fatto la nostra prima vacanza insieme 13 anni fa, quando abbiamo iniziato a frequentarci, e là abbiamo iniziato a fare Muay Thai. Oggi lo praticano anche i nostri bambini: insegna la conoscenza di sé, la disciplina e il rispetto, quindi anche a non essere aggressivi prevaricando le altre persone. Da allora andiamo ogni anno in Thailandia, tranne nel 2020 a causa della pandemia, e non vediamo l’ora di tornarci».

Leggi anche  Programmi Tv stasera giovedì 29 Luglio 2021: Film in tv su Rai, Mediaset e Sky guida e palinsesto

A legare Edoardo al continente asiatico c’è anche l’associazione benefica che ha fondato 17 anni fa in Nepal, la Onlus Italia Pro Nepal: «Abbiamo creato una struttura che continuiamo a sostenere: si occupa di bambini orfani o bisognosi, offrendo loro ospitalità e anche formazione», racconta Ma Edoardo e Juliana sono coinvolti in altre attività. Di recente hanno lanciato un’applicazione per chi come loro ama senza riserve gli animali: «Si chiama ZampyLife ed è totalmente gratuita.

L’abbiamo ideata per combattere il randagismo e le importazioni di animai illecite, ma poi si è ampliata con altri servizi per la cura e la gestione sanitaria dei pet». Con questa app si possono avere sempre a portata di mano i dati dei nostri amici pelosi e gestire le loro esigenze mediche, ricevendo anche notifiche per le scadenze delle vaccinazioni. E permette persino di ritrovare cani e gatti in caso di smarrimento, grazie a una tecnologia innovativa.

Leggi anche  Giorgia Meloni a Forte dei Marmi, insieme con il compagno Andrea Giambruno

Infine, gli impegni di lavoro: «Negli ultimi tempi io e Juliana ci siamo un po’ staccati dalla televisione perché avevamo bisogno di nuove esperienze. Ci dedichiamo sempre agli animali e allo sport, ma ora vogliamo anche dare una mano alle persone per ritrovare positività», spiega Edoardo. È nata così una web serie sul benessere intitolata Feeì Good by Stoppeiras, diffusa da Today.it e da Telesia, la Tv attiva negli aeroporti, oltre che sui profili social di Edoardo e Juliana. Dopo avere lasciato Striscia la notizia di Media- set, Edoardo è approdato da poco al programma Ogni mattina in onda su TV8, il canale di Sky visibile anche sul digitale terrestre. E sempre con Sky la coppia sta colla- borando per realizzare alcuni documentari sulla natura e gli animali: «La prima puntata sarà dedicata al lupo», ci rivela in anteprima Edoardo. Viva il lupo, allora!

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Aciclico.com - WordPress Theme by WPEnjoy