Maria Teresa Ruta, il 15 luglio è uscito Mi sveglio ballando

Dopo aver battuto tutti i record con ben 22 nomination superate nell’edizione più lunga della storia del Grande Fratello Vip, Maria Teresa Ruta porta in musica la sua filosofia di vita fatta di ottimismo e passione: la Ruta filosofia. Il 15 luglio è uscito Mi sveglio ballando, un inno alla rinascita quotidiana, un “mantra” che sprona chi 1’ ascolta a muoversi con lei che, tutte le mattine, regalava appena sveglia improbabili balletti misti ad esercizi di ginnastica, capaci di mettere il buonumore al pubblico.

Leggi anche  La vera storia sul vaccino di Novak Djokovic

Maria Teresa Ruta fuori dalla casa ha trovato più di 190mila followers ad aspettarla, la maggior parte giovanissimi, soprannominati #RUTERS che dopo 5 lunghi mesi in cui l’hanno vissuta, apprezzata ed amata la seguono assiduamente sui canali social.

Per questo, dopo una grande “opera di convincimento”, il compagno e produttore Roberto Zapp, è riuscito insieme all’amica cantante Narymary (vincitrice di Sanremo New Talent 2019) a coinvolgere la j Ruta in un brano allegro e  spensierato, capace di raccogliere l’essenza più leggera della presentatrice tv  che tutti conoscono.

Leggi anche  Questa è l'incredibile collezione di auto Sylvester Stallone che non ti aspettavi

 Scritto e prodotto da  Roberto Zapp, testo  di Narymary, Roberto  Zapp e la stessa Maria II Teresa Ruta, con sonorità portoricane.  Il brano vanta collaborazioni importanti e internazionali; nel team di lavoro grandissimi nomi del panorama artistico musicale: Gianni Gallo, Zablos, Mauro Borrini, Yano Zappulla, Doublé Aitch. Mi sveglio ballando è su tutti i digitai store su etichetta RuZa production.

La Ruta è anche protagonista del videoclip ufficiale di Mi sveglio ballando realizzato con Video900 di Ronnie Roselli, disponibile anche su YouTube. Grazie alla collaborazione di Devis Paganelli, il videoclip è stato girato in Romagna e con la presenza esclusiva di oltre 30 bellissime modelle che dietro indicazioni della stupenda Deola Godini hanno saputo regalare delle vere atmosfere tipiche dell’estate italiana.

Leggi anche  Pio e Amedeo: ''Non sbandieriamo ai quattro venti la nostra vita privata''

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *