Piera degli Esposti chi è? Età, lavoro, Causa Morte, Madre, Figli, Carriera, Biografia e Marito

Piera Degli Esposti è morta all’età di 83 anni sabato 14 agosto 2021 dopo una lunga malattia. È stata un’attrice e autrice di opere liriche ed una donna dalle mille risorse. Ecco tutto quello che c’è da sapere su di lei, la sua carriera, gli amori e la famiglia che per lei è stato un punto focale.

Chi è Piera Degli Esposti, marito, malattia, carriera, vita privata

Piera Degli Esposti in alcune interviste intime si è lasciata a confessioni piuttosto delicate sulla sua famiglia e, in particolare, sul rapporto con la mamma, che in qualche modo ha finito per condizionarne la vita affettiva da adulta. La madre di Piera infatti, era ninfomane, sempre circondata da amanti, uno dei quali condiviso con la figlia. Piera non ha mai voluto sposarsi, non ha mai sentito l’esigenza di un marito, ma di un fidanzato sì e infatti di questi ne ha avuti tanti: “Non sono mai stata senza un fidanzato”, ha detto. Tante relazioni amorose dunque spesso con uomini più giovani di lei di molti anni. Non ha avuto figli.

Leggi anche  Moglie, figli, fidanzata e famiglia di Lionel Messi

Vita privata, marito e figli

In alcune recenti interviste Piera degli Esposti si è aperta a confessioni piuttosto delicate sulla sua famiglia e, in particolare, sul rapporto con la mamma, che in qualche modo ha finito per condizionarne la vita affettiva da adulta.

La madre di Piera infatti, era ninfomane, sempre circondata da amanti, uno dei quali condiviso con la figlia. Il comportamento “leggero” della donna ha fatto sì che la sua famiglia fosse molto chiacchierata ed ha fatto soffrire enormemente il padre della grande artista, che lei vedeva quasi come un eroe.

A proposito del genitore ha dichiarato: “camminare al suo fianco mi faceva sentire sicura, come vicino a un Re“. Piera non ha mai voluto sposarsi, non ha mai sentito l’esigenza di un marito, ma di un fidanzato sì e infatti di questi ne ha avuti tanti: “non sono mai stata senza un fidanzato” ha detto.

Leggi anche  Stefania Orlando si prepara a Tale e Quale Show

Tante relazioni amorose dunque, sempre felici, spesso con uomini più giovani di lei di molti anni.

Piera degli Esposti, che non ha avuto figli, vive a Roma.

Cocteau scrisse ” il bell’indifferente” sul finire degli anni trenta. Il monologo racconta la lenta distruzione di chi disperatamente innamorato non trova nel partner nient’altro che indifferenza.
Lo spettacolo fu interpretato al debutto da Jean Marais e successivamente da Edith Piaf.
Il monologo racconta la progressiva abiezione di una donna di fronte alla persona che chiusa in un ostinato silenzio ne provoca la sua caduta definitiva.
Cocteau gioca con il linguaggio, utilizza perfino modi espressivi propri delle canzonette dell’epoca ma è spietato nello stesso tempo nell’evidenziare la perdita di dignità e il limite oltre il quale un essere umano perde ogni pudore di sé e del proprio dolore. Il racconto è asessuato. Che parli un uomo o una donna, che sia un amore eterosessuale o omosessuale non ha più importanza.L’autore parla di sé o per sé nel preciso ricordo dei tanti belli e indifferenti che certamente ha incontrato nella sua vita.
La RAI ripropone il monologo proprio in questi giorni su RAI 5 ed è possibile rivederlo su RAI play.
Una giovane Piera Degli Esposti ne è la protagonista intensa e però misurata. La padronanza scenica e la gestualità si accompagnano ad un uso sapiente della voce,alla modulazione e ad una gamma di tonalità ricchissima ,gioco nel quale anche il silenzio diviene parola.
Una regia attenta mostra infatti con l’uso di molti primi piani il progressivo crescere del dolore fino alla scena finale in cui l’attrice ci consegna l’unica via possibile intravista nel suicidio.
Per chiunque voglia vedere questa preziosa riproposizione a seguire indichiamo il link utile:
Leggi anche  Chi è Eva Braun, la moglie di Adolf Hitler? I suoi figli, causa morte

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *