La regina Elisabetta aspetta il quarto figlio di Kate Middleton

La regina è malinconica. Il 6 febbraio Elisabetta li sarà la prima sovrana britannica a celebrare il giubileo di platino, una ricorrenza per i settant’anni di regno – si festeggerà a giugno – che è il più longevo della storia inglese. Eppure da qualche tempo sul volto di sua maestà non c’è più traccia di un sorriso. Nemmeno quello più “istituzionale”, che non ha mai negato ai sudditi, sempre pronti ad acclamarla e a renderle omaggio.

La regina ha dedicato la sua vita alla corona, ma ora sente che certi parenti scellerati hanno incrinato il rapporto tra la casa reale e la gente comune. Dopo la fuga in California di Harry e Meghan, ma soprattutto dopo lo scandalo sessuale che ha coinvolto il figlio Andrea – accusato di pedofilia e privato di tutti i titoli -, l’anziana sovrana teme per le sorti della monarchia. Il compito di tenerla viva spetta a William e Kate, gli assi nella manica di Elisabetta II, l’ultima speranza per non far disamorare del tutto i sudditi.

I duchi di Cambridge hanno in serbo per la sovrana – e di riflesso per tutto il regno – la sorpresa più bella, che potrebbe essere annunciata proprio durante i festeggiamenti per il giubileo di platino: l’arrivo del loro quarto figlio. La Middleton ha compiuto 40 anni il 9 gennaio, ma il Covid-19 le ha impedito di organizzare un party in grande stile. Motivo, questo, che ha spinto Kate a celebrare l’ingresso negli “anta” con pochi intimi nella residenza di Anmer Hall nelle campagne del Norfolk.

La vera festa però è soltanto rimandata. Lei avrebbe un piano segreto: allestire più avanti un evento in grande stile, approfittando di un’altra importante ricorrenza che riguarda proprio la regina, la quale il 21 a-prile compie 96 anni.

Insomma, i momenti giusti per annunciare l’arrivo di un altro bebé non mancano di certo. Nel frattempo si sta facendo largo il dubbio che Kate sia già incinta, visto che nelle ultime settimane la duchessa è sparita dai radar e si sospetta che non appaia più in pubblico forse proprio per proteggere la sua gravidanza. Lina lieta notizia che sarebbe molto gradita alla regina, già bisnonna di undici pronipoti, ma legatissima soprattutto ai tre figli di Will e Kate-George, Charlotte e Louis – e che per la Middleton ha una sincera stima.

«Le riconosce i suoi meriti», dice a Nuovo Barbara Ronchi della Rocca, giornalista, scrittrice ed esperta di teste coronate. «Kate, mostrandosi “naturalmente” regale, scevra da protagonismi e ricca di senso del dovere, ha contribuito senz’altro a svecchiare l’idea della nobiltà: non più sangue blu, ma cervello, cuore e devozione. La regina Elisa-betta l’apprezza molto e i sudditi la guardano con ammirazione. Viene vista come la nuova Diana: ma è migliore dell’originale perché non è una figura controversa come lo è stata l’ex moglie di Carlo, travolta nel corso della sua breve vita da numerosi scandali. Kate è un valore importante per l’immagine della monarchia in una società che cambia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.