Barbara D’urso è pronta per tronare in prima serata

Grandi preparativi su Italia 1. Martedì 15 marzo parte La pupa e il secchione show, nuova versione dello storico programma Mediaset. A rivoluzionare il reality, la mano esperta della nuova conduttrice, Barbara d’Urso, che torna in prima serata. E lo fa a modo suo: il volto di Pomeriggio cinque darà la sua inconfondibile impronta al reality lanciato in Tv da Enrico Papi e Federica Panicucci nel 2006.

Nella prima edizione firmata da lei, la d’Urso vuole trasformare l’ironico reality -che “accoppia” per gioco persone sexy e affascinanti con altre di grande cultura – in un grande show degno della prima serata, che faccia volare gli ascolti di Italia 1. Una sfida magari non semplice, ma il volto di Canale 5 – già pronta al trasloco sulla rete “minore” – la affronta con il sorriso e la solita grinta.

Rispetto al passato, quindi, le sorprese saranno tantissime. Con lei i personaggi in gioco potranno avere contatti con l’esterno, lasciando la villa – nella quale vivono per tutta la durata dello show ed entrando nello studio televisivo dove si trovano Barbara e la giuria. Il martedì sera, per otto puntate, vedremo le divertenti prove delle pupe e dei secchioni, probabilmente commentate dalla Gialappa’s, ma scopriremo pure le storie personali maturate nel corso della settimana. Il cast è quasi pronto e Barbara farà affidamento sui volti noti. Come la regina dei reality, l’agguerrita Antonella Elia: l’ex inquilina e opinionista del Gf vip non lesinerà battute taglienti se dovesse essere confermata in giuria. Accanto a lei pare che ci sarà Federico Fashion Style, il parrucchiere dei vip aveva detto di avere «un progetto importante che bolle in pentola».

Rimane un’incognita il terzo giurato, ma i beninformati dicono che la conduttrice voglia dare il posto a Soleil. La Sorge passerebbe così direttamente dalla Casa del Gf vip (la finale è il 14 marzo) allo studio de La pupa e il secchione show. Alla corte di Barbara, Soleil porterebbe in dote la popolarità ottenuta grazie al triangolo con Alex Belli e la moglie Delia Duran.

Che, tra l’altro, potrebbe entrare nel cast come pupa, attirando – con Soleil – un pezzo di pubblico che le ha amate al Gfvip. Ma per il cast delle pupe sono già state provinate Flavia Vento, Paola Caruso e Asia Valente. Tra i secchioni, invece, pare certo Aristide Malnati, ex concorrenti dell’Isola e del Gf vip.

Insomma, quello che vedremo dal 15 marzo  su Italia 1 sembra non avere nulla a che fare con il programma delle scorse edizioni. Mediaset ha accettato la richiesta della d’Urso di rivoluzionare il programma. Del resto, l’obiettivo è chiaro: ridare slancio all’intrattenimento della prima serata di Italia 1.

Puntare su una colonna portante di Mediaset come la d’Urso – uno dei volti più popolari della televisione italiana, da molti considerata la regina dei reality – è ovviamente una scelta mirata. Il suo stile, dati alla mano, ha funzionato, e anche bene, ai tempi del Gf.

Ecco perché l’amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, ha voluto lei. Dietro la scelta di affidarle La pupa e il secchione ci sarebbe, poi, un disegno più ampio: spostare conduttrici come lei e Federica Panicucci in prima serata, lasciando i loro programmi -Pomeriggio cinque e Mattino cinque – a giornalisti. Il motivo? Il fatturato pubblicitario si concentra in prima serata, quindi è in quella fascia che bisogna impiegare le star. Barbara ha colto la sfida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.